Cambio d’orario nel weekend, lancette indietro di un’ora

Notizie Dall'Italia

Ora solare, lancette spostate indietro di un'oraUltimo cambio d’orario per questo 2015. Manca poco al consueto passaggio da ora legale a ora solare. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre le lancette dell’orologio andranno spostate un’ora indietro. Alle ore 3 andrà modificata l’ora portandola alle ore 2, in piena notte, così da ridurre al minimo i disagi nei trasporti, nel lavoro e nelle normali attività quotidiane.

Niente paura se non ci atteniamo al “protocollo” per il cambio d’orario, basta poi ricordarsi di aggiornare tutti gli orologi appena ci svegliamo la domenica.  Si consiglia però, di provvedere a questa operazione la sera prima, in modo tale da svegliarsi con il nuovo orario già aggiornato.

A causa dello spostamento delle lancette un’ora indietro vedremo “calare” il buio molto prima in quanto l’ingresso dell’ora solare avvicina di un’ulteriore ora il tramonto pomeridiano, amplificando la percezione dell’accorciarsi del giorno.

L’aspetto positivo, è che si dormirà un’ora in più, recuperando l’ora di sonno che avevamo perso nell’ultimo weekend di Marzo.

Enrica Mariuzzo
Written by Enrica Mariuzzo

Ciao a tutti/e sono Enrica Mariuzzo e vivo ad Asso quindi Vallassinese doc. Classe 1975 sono ragioniera e lavoro in uno Studio di un commercialista del mio paese. Visto che tutti i giorni sono alle prese con tasse (sempre di più e sempre di nuove), tributi e conti…nel tempo libero mi sfogo in altri hobby che mi portano ad interessi ben diversi dal mio lavoro. Uno su tutti…la pallavolo, uno sport che ho scoperto grazie ai cartoni animati di una volta e che negli anni ho imparato a conoscere, praticare e che mi ha appassionato ed insegnato tanto. Nonostante la mia età non più giovanissima lo pratico tutt’ora ma mi piace molto anche seguirlo in tv e nei palazzetti della zona e fuori zona. Oltre la pallavolo sono molto attratta da tutto quello che è creatività. Fin da piccola organizzavo insieme alle mie amichette e alle mie sorelle spettacolini, con canti balli e recite…che poi mettevamo in scena davanti ad un ristretto pubblico di parenti e vicini. La voglia di creare ed inventare credo non mi abbia mai abbandonata tant’è che quando posso cerco di dare libero sfogo alla fantasia e realizzare le tante idee che mi passano per la testa: poesie in rima (rigorosamente spiritose), balletti, recite per celebrare in modo ironico e divertente un’occasione particolare di un amico e/o parente o per partecipare ad iniziative del mio paese. Sono amante degli animali tant’è che a Maggio del 2014 ho realizzato e seguito un contest fotografico all’interno del Gruppo Facebook “Se 6 di Asso” dedicato ai nostri amici a quattro zampe che ha riscosso una grande partecipazione e successo.

Archivio
Meta
Archivio